FAQ Minibar

Pratiche risposte alle domande più frequenti relative ai minibar.

 
D: E' possibile noleggiare i minibar?
R: Sì, Fas Italia offre anche il servizio di noleggio frigobar/minibar a partire da un minimo di 20 minibar, il servizio di noleggio minibar è attivabile da 24 a 48 mesi per attività aperta da minimo 2 anni.
 

D: Devo inserire il minibar all'Interno di un mobile, quale modello devo scegliere?
R: i minibar si dividono in due principali categorie: specifici da incasso, hanno la parte posteriore, dove è alloggiato il sistema di raffreddamento scoperta, questo consente una maggiore areazione e sono consigliati per gli alloggianti dove c'è poco ricambio d'aria. L'altra categoria riguarda i frigobar da libera istallazione, collocabili sia all'interno di un mobile/scrivania che all'esterno ad esempio sotto o accanto alla scrivania.


D: Ho sentito parlare dei minibar con compressore a risparmio energetico, sono consigliati?
R: Si deve valutare bene oltre al prezzo di acquisto, costando questi modelli molto di più dei normali minibar per Albergo, e l'aspetto rumore perché in determinate ore entra in funzione il compressone, che produce un leggero rumore destinato ad aumentare con il tempo essendo costruito con parti in movimento soggette ad usura. Quindi è un acquisto da ponderare bene.


D: E' arrivato il minibar, cosa devo fare per metterlo in funzione?

R: Una volta sballato il minibar collocarlo nella posizione desiderata e attendere almeno 6 ore prima di inserire la spina ed accenderlo. Questo consente di evitare che bolle d'aria che eventualmente si fossero formate durate il trasporto influiscano sul corretto funzionamento.


D: Ho acceso il minibar ma non sento nessun rumore, è guasto?

R: No è normale che i minibar d'Albergo non emettano alcun tipo di rumore anche quando accesi, questi minibar sono dotati di uno specifico sistema di raffreddamento che non ha parti in movimento che potrebbero causare rumori fastidiosi che disturberebbero il riposo dell'ospite.


D: Ho accesso il minibar da alcune ore ma mi sembra che non raffreddi, cosa devo fare?

R: La prima accensione richiede più tempo per raffreddare l'interno del minibar. La temperatura interna del minibar è condizionata anche dalla temperatura della stanza, piu calda è piu tempo impiega il minibar a raffrescare. Entro 6 ore dall'accensione, all'interno si deve avvertire il fresco.
Attenzione non inserisca subito i prodotti all'interno del minibar, attenda che il minibar sia già raffreddato.


D: Il minibar scalda sul retro, è normale?
R: Sì un normale calore sul retro indica che il sistema di raffreddamento è in funzione. Se il caldo è elevato invece indica un possibile problema in questi caso segua il consiglio seguente o ci contatti.


D: Il minibar improvvisamente a smesso di raffreddare, cosa posso fare?

R: La prima cosa da fare è controllare che la spina sia correttamente inserita e che nella presa ci sia corrente. Se questo è stato fatto stacchi la spina del minibar e lo estragga dal suo eventuale alloggio e lo capovolga, tenendolo a "testa in giù" per 12/24 ore, dopodiché lo riporti nella posizione naturale e lo riaccenda. A volte questi momentanei blocchi di raffreddamento dipendono solo da una bolla d'aria.
Se anche così non riprende a funzionare veda la risposta alla domanda "Ho il minibar guasto"


D: Quando apro lo sportello dove ho alloggiato il minibar sento molto caldo, è normale?

R: No, probabilmente all'interno del mobile c'è poco ricambio d'aria. Il minibar per funzionare correttamente e consumante meno corrente, ha necessità di un ricambio d'aria sufficiente. In pratica deve prendere aria nuova dal basso e uscire l'aria calda sul retro in alto, come un caminetto.


D: La scrivania dove ho inserito il minibar non ha nessuna presa d'aria è possibile inserire comunque il minibar all'interno?
R: Il minibar non può funzionare se è "sigillato" all'interno di un mobile, o almeno può funzionare ma aumenta notevolmente il consumo di corrente e si accorcia la vita al minibar.
Prendendo particolari accorgimenti si può cercare utilizzare comunque il mobile, dovremmo in questo caso praticare sul retro una almeno una fessura alta 20 cm per tutta la larghezza del vano e inserire all'interno dello sportello dei feltrini o gommini che diano l'impressione che lo sportello sia chiuso ma in realtà un minimo di fessura per un ricambio d'aria rimane.


D: Ho un minibar guasto conviene ripararlo?

R: Per prima cosa controllare la data di acquisto per vedere se è sempre in garanzia.
Se è un vecchio modello e ha già alcuni anni di esercizio conviene valutare se fra i costi dei ricambi e la mano d'opera non convenga ricomprare il minibar nuovo.
Il nostro centro di assistenza è ha disposizione per riparazioni in e fuori garanzia e per valutare la convenienza alla riparazione.

D: Posso spengere il minibar quando la camera è vuota?

Il minibar non va spento se è per brevi periodi, perché il risparmio di energia che si ottiene viene vanificato poi dal tempo che rimane acceso fisso per arrivare a regime delle temperatura, inoltre continuamente togliere tensione al minibar durante il funzionamento nel lungo periodo potrebbe bruciare la scheda elettronica. Discorso diverso per le strutture stagionali che a fine stagione possono spengere tranquillamente il minibar e riaccenderlo alla stagione successiva. 

D: Il minibar “riscalda ma non rinfresca”, cosa devo fare?
Per prima cosa dobbiamo effettuare un tentativo, per capire se per caso una bolla d'aria non permette il regolare funzionamento.
Procedura: Si stacca la spina del frigobar e si mette a testa in giù (all'incontrario in pratica) e scuotendolo un po' e si tiene ribaltato per almeno 12 ore così, poi si ribalta e si riposiziona al suo posto. Si attende un paio d'ore prima di riaccenderlo, se riparte è tutto a posto altrimenti queste sono le procedure

Se la garanzia è scaduta può inviarci il frigobar guasto (ben imballato (doppio imballo) per evitare eventuali danni da trasporto, ricevuto il frigobar invieremo un preventivo con il costo della riparazione, in genere sono riparazioni che si aggirano sui 50,00/70,00 euro più iva e trasporto e 15/18 giorni di tempo per la riparazione.
Se il frigo è in garanzia le sarà inviato un email con i dettagli per la sostituzione.

Attenzione: se il frigobar è inserito all'interno di un mobile e non è ben areato il frigobar non può funzionare. I frigobar hanno necessità di un ricambio di aria. L'aria deve entrare sul davanti o ai lati e uscire dal retro.
Un'altra considerazione è sulla temperatura della stanza, i frigobar funzionano abbattendo la temperatura della stanza, se il frigobar è inserito in una camera dove non è presente l'aria condizionata o è spenta, in giornate particolarmente calde, se la temperatura nella stanza sale oltre i 30 gradi, i frigobar non possono funzionare. Se ci sono queste problematiche ci contattati che vi possiamo suggerire dei rimedi.